News.
FIMIGroup acquisisce LAEB e MEC Service

10/02/2020

Dopo la prima acquisizione di Trestelle Srl fatta nel Gennaio 2018, FIMIGroup raggiunge con LAEB quello che era il primo target della propria divisione Automation, ovvero la completa autonomia nella realizzazione dell’automazione industriale e del service per l’intera gamma dei propri prodotti. 

LAEB oggi rappresenta un’eccellenza tecnica sia in termini software che hardware nel nostro settore merceologico; le sue collaborazioni con SELEMA (acquisita dal gruppo lo scorso mese di Aprile) ed il suo know-how in isole robotizzate - per clienti della levatura di BREMBO, hanno convinto FIMIGroup a fare questa operazione in tempi brevissimi; sono infatti servite solo 12 settimane per chiudere la deal.

Da Gennaio 2020, LAEB è stata incorporata in FIMI Automation per dare vita ad una realtà che, con 35 tecnici specializzati, sarà in grado di progettare e realizzare sistemi di automazione avanzati per i nuovi impianti e le nuove macchine FIMI, supplire alle emergenze con interventi tempestivi ed efficaci e fornire un servizio di implementazione e aggiornamento sulle oltre 1.500 linee installate che oggi il gruppo FIMI conta complessivamente a livello mondiale.

Inoltre, grazie a Mec Service – controllata di LAEB al 100% - si apre l’opportunità di anticipare la fase 2 di FIMI Automation, ossia la divisione robotics che, già vista come obbiettivo nel piano industriale di FIMIGroup nel medio termine, vede con questa acquisizione un forte impulso.

Saranno fisiologicamente necessari alcuni mesi per l’assestamento della nuova struttura e l’allocazione di tutte le preziose risorse che verranno trasferite nella sede di Barzanò (ex Samo) al fine di avere spazi e logistica idonei per questa divisione dalle grandi ambizioni.

Un’organizzazione integrata abbinata ad un background tecnico di riferimento che permetterà a FIMIGroup di garantire ai propri clienti una nuova offerta: ancora più completa, sempre più customizzabile, sempre più tecnologicamente avanzata e di elevata redditività.

Un’offerta che permetterà a FIMIGroup di mantenere il suo status di azienda leader nella realizzazione di impianti per la lavorazione della lamiera guadagnato sul campo a livello internazionale nel corso degli anni.

« News & Events
webdesign ovosodo